TERMOCLIMA Laudisa Assistenza Caldaie Autorizzata Hermann Saunier Duval, Viessmann - Climatizzazione
Home » Approndimenti e Incentivi

Approndimenti e Incentivi

Detrazioni Fiscali su Impianti termici

La Normativa vigente prevede diverse forme di incentivi e detrazioni fiscali su Impianti Termici. Attualmente le agevolazioni richedibili per lavori su impianti termici sono le seguenti:

- Detrazione Fiscale 65%

- Detrazione Fiscale 50%

- Conto Termico

Nello specifico, la Termoclima fornisce tutta la Documentazione Tecnica relativa ai prodotti installati. Questa, unita alla documentazione fiscale richiesta dai Decreti, permette di accedere agli sgravi.

Detrazione Fiscale 65%

Prevede una riduzione imposta IRPEF o IRES per interventi finalizzati alla riqualificazione energetica di impianti esistenti distribuita su 10 anni.

Gli Interventi ammessi sono i seguenti:

- Installazione di caldaia a condensazione e valvole termostatiche
- Installazione di pannelli solari per la produzione di acqua calda
- Installazione di pompe di calore
- Installazione di dispositivi per il controllo a distanza degli impianti di riscaldamento o produzione di acqua calda o di climatizzazione delle unità abitative
- Interventi di miglioramento dell'efficienza energetica dell'edificio

Detrazione Fiscale 50%

La Normativa prevede una riduzione dell'imposta IRPEF per interventi su case di abitazione e/o parti comuni di condominio distribuita su 10 anni.

Gli interventi ammessi sono i seguenti:

- manutenzione straordinaria e ristrutturazione di edifici residenziali


- interventi di miglioramento dell'efficienza energetica


- messa a norma degli impianti


- manutenzione sulle parti comuni condominiali

Conto Termico

Il Conto Termico è destinato a finanziare interventi di miglioramento dell'efficienza energetica e produzione di energia termica da fonti rinnovabili. Prevede il rimborso sulle spese sostenute da parte dell'ente GSE.  Gli Interventi finanziabili sono sia quelli realizzati da PA che da privati. Tra gli interventi previsti:

 - Sostituzione di impianti esistenti con generatori alimentati a fonti rinnovabili (caldaie a biomassa, stufe e termocamini a biomassapompe di calore e scaldacqua a pompa di calore - sistemi ibridi a pompa di calore)

 - Installazione di pannelli solari termici, anche abbinati a tecnologia “solar cooling” per la produzione di freddo.